Area Progettuale

Dalle idee ai progetti, dai progetti agli eventi

Progettazione e Gestione degli Impianti Sportivi
Responsabili: Emilio Faroldi (Politecnico di Milano) e Fabio Verga (Ticketing Specialist)

Contenuti: Il territorio come sistema competitivo; l’approccio strategico al progetto; storia ed evoluzione dell’impianto sportivo; l’infrastruttura sportiva: strumento di sviluppo per la promozione del territorio; l’impiantistica sportiva in Italia; l’impatto sul territorio di un grande evento sportivo; sport e territorio: opportunità, strategie e soluzioni integrate; grandi progetti innovatori: infrastrutture, territorio e grandi eventi; gli stadi per il calcio: strutture complesse polifunzionali; modelli di infrastrutture sportive: stadi, arene, palazzetti ed altro; sperimentazioni in corso: casi studio; lo stadio come catalizzatore dello sviluppo urbano; una piattaforma strategica per lo sport e lo spettacolo. Il modello italiano; la costruzione di un’architettura per lo sport; operatività dell'impianto Sportivo; criteri di funzionalità dell'impianto sportivo; applicazione dei concetti di polifunzionalità; analisi degli aspetti relativi al conto economico; sviluppi, servizi e nuove tecnologie; normative connesse alla sicurezza.

 

 

Politiche Sociali, Eventi e Progetti per lo Sport
Responsabile: Roberto Ghiretti (Università di Parma; fondatore e presidente di Studio Ghiretti, società di consulenza in comunicazione, organizzazione, marketing e ricerca applicata allo sport oggi SG+; già Direttore Generale della Lega Pallavolo Serie A; organizzatore di oltre 60 eventi sportivi di rilevanza internazionale)

Contenuti: Lo sport rappresenta oggi il più importante connettore sociale, un asset centrale nello sviluppo di politiche sociali, orientate a welfare, benessere, integrazione, inclusione, … In questo senso gli eventi sportivi e le progettualità attivate hanno un duplice obiettivo, promuovere la diffusione e il valore dello sport (sia di alto livello che di base), sia lasciare una legacy e un’eredità territoriale al fine di contribuire ad una maggiore sportivizzazione delle città e delle diverse fasce d’età.
Come si possono dunque sviluppare progetti innovativi e moderni che rispondano a questi obiettivi? Quali le finalità e i percorsi per organizzare un evento (di qualsiasi livello) che possa anche essere utilizzato come strumento di turismo a vocazione sportiva? Come costruire una moderna rete sociale che, ponendo lo sport al centro, possa essere foriero di sviluppo e crescita?